Docenti sezione classica - Strumento

Matteo Nicolin

Chitarra

Matteo Nicolin è compositore, produttore, chitarrista e cantante, nasce a Vicenza nel 1994.

Ottiene il diploma in musica elettronica presso il Conservatorio di Vicenza nel 2015 con i maestri Lorenzo Pagliei e Carmine E. Cella, mentre nel 2018 si diploma in chitarra classica e composizione presso il Conservatorio di Amsterdam (Paesi Bassi) con i maestri Lex Eisenhardt, Wim Henderickx e Joël Bons, dove ha l’opportunità di specializzarsi anche in tecniche ritmiche carnatiche (sistema ritmico originatosi in India del sud) con il maestro Rafael Reina. Sta ultimando gli studi in chitarra jazz col maestro Simone Guiducci presso il Conservatorio di Mantova.

È membro del collettivo “Medinea”, composto da musicisti provenienti dall’intero bacino mediterraneo (progetto dell’Unione Europea diretto da Fabrizio Cassol, sassofonista e compositore belga), con cui ha fatto concerti in Europa e in Nord Africa.

È inoltre membro fondatore del duo “i sordi” e del trio jazz italo-francese “Nicolin-Quentin-Godfroy”. È stato membro del gruppo musicale “Syncage”.

DISCOGRAFIA

2014 “Meditations” (composizione, produzione, sound design) pubblicato sotto pseudonimo “Mnemoterpe” (Alienated Records)

2014 “Hellhound” (composizione, voce, chitarre, produzione) singolo del gruppo “Syncage”

2015 “Italiota’s Journey no. 2” (composizione, voce, chitarre, produzione) EP del gruppo “Syncage”

2016 “Boschi di larice nel mare del nord” (composizione, voce, chitarre, produzione) album solista cantautorale (Azzurra Music)

2017 “Unlike Here” (composizione, voce, chitarre) album del gruppo “Syncage” (Bad Elephant Music)

2020 “eh?” (composizione, voce, chitarre, basso, tastiere, produzione) EP del duo “i sordi”

2021 “mah” (composizione, voce, chitarre, basso, strumenti a fiato, tastiere, produzione) EP del duo “i sordi