Docenti - Sezione Musica Classica

Claudia Galanti

Canto

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Percorso di studi caratterizzato dall’unione tra la formazione musicale (Diploma in canto lirico) e la formazione in campo educativo (Laurea in Scienze dell’Educazione, indirizzo educatore professionale extra-­‐ scolastico, con una tesi dal titolo “La musica come sapere necessario? Un percorso dall’estetica musicale alla pedagogia della musica”).

  • Laurea in Scienze dell'Educazione, indirizzo educatore professionale extra-­‐scolastico, Università degli studi di Verona con votazione 110/110 con lode.
  • Tirocinio professionale, presso l’Azienda Ospedaliera Carlo Poma, reparto di Pediatria.
  • Diploma in canto lirico, Conservatorio di musica Campiani, Mantova.
  • Vari corsi di perfezionamento vocale, indirizzo lirico e moderno, tra cui il corso di specializzazione per insegnanti di canto e voce “VOICEtoTEACH”.
  • Corsi di aggiornamento S.I.M.E.O.S (Società di Musica Elementare Orff-­‐Schulwerk), “Aspetti pedagogici e terapeutici della musica” e “La musica che fa scuola” .
  • I anno Corso Biennale di formazione teatrale per adulti presso la Scuola di teatro di Mantova 2016
  • Dall’A.A. 2014, frequenta l’ “Accademia superiore di canto -­‐ VocalCenter” di Verona, percorso triennale per l’insegnamento del canto moderno, perfezionandosi con Karin Mensah. Dal 2017 è  Docente Certificato Metodo L'Arte di Cantare. 
  • Formazione lirica con il mezzosoprano Nadyia Petrenko.

ESPERIENZE LAVORATIVE

  • Insegnamento (Propedeutica Musicale, canto, vocalità per il coro) presso varie scuole, attualmente presso “Fondazione Scuola di musica Oltrepo Mantovano” e “Accademia superiore di canto”.
  • Dal 2007 conduce vari Progetti di educazione al suono e alla musica presso scuole dell’infanzia e primarie e laboratori estivi sul ritmo e la voce, anche in collaborazione con altri esperti.
  • Spettacoli musicali per bambini: “Guglielmina e il Din Don Dan perduto”, fiaba musicale di Fabrizio Olioso.
  • Organizzazione e conduzione di vari laboratori e percorsi di vocalità: laboratorio sulla “Musicoterapia e la pedagogia musicale”, “Il corpo che canta” , lezoni di vocalità presso varie formazioni corali.
  • Esperienza di canto in formazioni corali e attività concertistica come solista.